domenica 9 settembre 2012

Due mesi

Due mesi senza di te amore mio... due lunghissimi e velocissimi mesi, passati in un lampo, lenti come un'eternità. Te ne sei andata in silenzio, dormendo, sedata già da giorni, intubata e silenziosa da settimane, non sentivo la tua voce già da tanto e non vedevo l'ora di vederti guarire per ascoltarti di nuovo, ma non è successo. Sono passati due mesi, le stagioni sono cambiate, l'estate è finita e non mi sono ancora accorta del suo arrivo. La scuola è già ricominciata per le maestre, ci sono tornata senza che alla mattina tu mi salutassi con i tuoi sorrisi dicendomi "vai coquilla mamma", sono tornata in quelle aule dove anche tu anni fa, quando stavi bene, avevi trascorso alcune mattinate, e mi sono chiesta cosa ci stavo a fare tra quelle mura, tra quei libri, i banchi e le sedie ancora vuote, le colleghe che discutono e programmano cose che per me non hanno alcuna importanza. Sono ripresi i corsi di aggiornamento, incontri e lezioni, nuovi stimoli, nuove prospettive, nuovi progetti che però non riempiranno le mie giornate come le riempivi tu. Due mesi senza di te sono passati, e tanti ne dovranno ancora passare... e non ne ho alcuna voglia...

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Renata, non ci sono parole... se non le tue, vere da straziare il cuore anche di chi come me può solo immaginare cosa provi. Ti voglio bene. Con l'affetto di sempre Anna

Giorgia D'Ignoti ha detto...

Per quanto sia difficile ed insopportabile, devi trovare la forza di vivere, zietta. La tua Princi ti sta guardando da lassù e continua a ripeterti di andare "coquilla", perché lei sarà sempre con te.
Ti abbraccio forte, ti penso sempre
Giorgia

katia kaotika ha detto...

Stai affrontando la dura realtà. Per te è molto dura, ma affidati al Signore che solo Lui ti può aiutare.

Susi Valli ha detto...

Renata la tua bambina ti sarà per sempre vicina, fatti forza lo sò che è difficile vivere la quotidianità e il vuoto che ha lasciato è immenso, ma come ti stiamo dicendo tutte sei una donna di fede e solo questo ora può alleggerire questo enorme peso che hai nel cuore. Un bacione Susy

Lyra ha detto...

Ciao Renata!!!
Posso solo dire che lei non è mai sta per andare, anche se non fisicamente al tuo fianco e si deve imparare a convivere con essa.
Cuore Abbracci!!!
Carmen

Elebijoux ha detto...

Renata, tesoro, io non posso sapere il dolore che tu provi, lo posso solo immaginare. Ma non puoi lasciarti andare per te per la tua princi e per tutta la famiglia che ti sta accanto. Un abbraccio forte

Lalla.. fimo e bijoux ha detto...

Confida in Dio, solo lui da sollievo e conforto.. so che lo farai.
Un abbraccio
Laura

I Bijoux di Rossella ha detto...

Non sò cosa scrivere .... Qualsiasi parola sembra banale davanti al tuo dolore. La forza per andare avanti può arrivarti solo da lassù dove un angelo speciale veglia su di te ... Ogni giorno e per sempre.. Un bacio

Anonimo ha detto...

coraggio Renata, la tua vita è ora difficile come non lo è mai stata perché devi combattere la voglia di non vivere. Solo il tuo meraviglioso angelo saprà guidare i tuoi passi. Titti.sun

Rosy ha detto...

Sono sicura che ora hai ancora di più da dare a chi ti circonda...ci vuole un po' di tempo...Ora ti senti così ma vedrai, la tua piccola ti darà la forza quando meno te lo aspetti...Un abbraccio Rosalba

Anonimo ha detto...

spero che questo libro ti dia un po di aiuto. Non è un link cattivo.
Tvb Renata, spero di conoscerti un giorno:

http://www.vitaoltrelavita.it/media/pdf/Il%20mondo%20invisibile%20-%20Ken%20Akehurst.pdf

Renata Ladybug ha detto...

Ti ringrazio per il suggerimento anche se non so chi sei, ti ringrazio per la tua intenzione di volermi dare una buona indicazione e non voglio considerare il link "cattivo" o "buono"... solo che non è esattamente ciò che penso io su questo tema, se un giorno ci conosceremo magari ne potremo parlare